Movimento Trieste Libera

Alla popolazione del Territorio Libero di Trieste

PROCLAMA N.o 1

Alla popolazione del Territorio Libero di Trieste

Zona Britannico – Americana:

PREMESSO che con l’articolo 21 del Trattato di Pace fra le Potenze Alleate e Associate e l’Italia, entrato ora in vigore, è stato costituito il Territorio Libero di Trieste;

PREMESSO che con l’articolo 2 dell’Allegato VI al Trattato stesso è stato disposto che l’integrità e l’indipendenza del Territorio Libero saranno assicurate dal Consiglio di Sicurezza dell’Organizzazione delle Nazioni Unite;

PREMESSO che con l’articolo 1 dell’Allegato VII al detto Trattato stesso, è stato disposto che, fino all’entrata in funzione del Governatore del Territorio Libero, questo continuerà ad essere amministrato dai Comandi Militari Alleati operanti ciascuno nella propria rispettiva Zona;

IO, T. S. AIREY, C.B, C.B.E., Maggior Generale, Comandante delle Forze Britanniche ed Americane, al fine di rendere esecutive le disposizioni del Trattato di Pace ed allo scopo di assicurare il benessere e la sicurezza della popolazione attraverso la tutela della legge e dell’ordine, emano il presente Proclama che viene trasmesso al Consiglio di Sicurezza dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per il tramite dei Governi degli Stati Uniti e del Regno Unito.

Proroga del Governo Militare

1. In attesa dell’assunzione della sua carica, dopo nomina regolare, da parte del Governatore del Territorio Libero di Trieste, tutti i poteri di governo ed amministrativi nella Zona del Territorio Libero in cui sono di stanza le Forze Britanniche ed Americane, come pure la giurisdizione sugli abitanti della zona stessa, saranno esercitati da me nella mia qualità di Comandante delle suddette Forze Britanniche ed Americane.

2. Allo scopo di esercitare sotto la mia direzione i poteri di cui sopra viene col presente Proclama mantenuto in vigore un Governo Militare Alleato della Zona Britannico – Americana del Territorio Libero.

3. Tutti i funzionari amministrativi e giudiziari ed ogni altro funzionario ed impiegato governativo e municipale nonché ogni altro ufficiale ed impiegato pubblico, municipale o di altro servizio, devono continuare nell’adempimento dei loro doveri osservando le direttive che potranno di volta in volta essere impartite da me o dagli ufficiali da me designati a tale scopo.

4. Tutte le leggi, i decreti e gli ordini in vigore nella Zona Britannico – Americana alla data del presente Proclama rimarranno in vigore ad eccezione di quelli abrogati col Proclama N.o 2, promulgato insieme col presente, e ad eccezione delle modifiche ed abrogazioni che potranno essere di volta in volta da me disposte. L’espressione “Forze Alleate” contenuta in tali leggi, decreti ed ordini si intende riferita alle Forze Britanniche ed Americane di stanza nella Zona.

Trieste, 15 Settembre 1947

T. S. AIREY

MAGGIOR GENERALE

COMANDANTE DELLE FORZE

 BRITANNICHE ED AMERICANE

GOVERNO MILITARE ALLEATO

ZONA BRITANNICO – AMERICANA

TERRITORIO LIBERO DI TRIESTE

proclama-1-amg-ftt-gma-tlt-sto

Condivisioni