Trieste Libera

storia

EPPURE RESISTETTERO FINO ALLA FINE…
EPPURE RESISTETTERO FINO ALLA FINE…

EPPURE RESISTETTERO FINO ALLA FINE…

Estate 1914: l’Infanterieregiment Nr. 1 degli Honved parte per il fronte orientale. Verrà poi trasferito nel giugno del 1915 nel settore meridionale del fronte dell’Isonzo. A questo reggimento dissanguatosi sul M.te San Michele, si deve nell’agosto-settembre 1916, la strenua difesa dei bastioni…

TERRITORIO LIBERO DI TRIESTE E LEGGI RAZZIALI: UN DOCUMENTO RISERVATO DEL 1960
TERRITORIO LIBERO DI TRIESTE E LEGGI RAZZIALI: UN DOCUMENTO RISERVATO DEL 1960

TERRITORIO LIBERO DI TRIESTE E LEGGI RAZZIALI: UN DOCUMENTO RISERVATO DEL 1960

Al termine della seconda guerra mondiale, uno dei primi atti del Governo Militare Alleato di occupazione (A.M.G. V.G.) insediato a Trieste fu l’abolizione delle vergognose leggi razziali che l’Italia aveva imposto nel 1938 nei confronti degli ebrei. Era un atto…

Trieste ricorda i Caduti Austro-Ungarici: 12 novembre 2017
Trieste ricorda i Caduti Austro-Ungarici: 12 novembre 2017

Trieste ricorda i Caduti Austro-Ungarici: 12 novembre 2017

Domenica 12 novembre, alle ore 11, al cimitero militare austro-ungarico di Prosek-Prosecco sul Carso Triestino si è tenuta la tradizionale commemorazione pubblica dei Caduti e combattenti austro-ungarici (esercito, marina, aviazione) di Trieste, del Litorale e dei popoli fratelli nella guerra mondiale…

TRIESTE RICORDA I SUOI CADUTI AUSTRO-UNGARICI IL 12 NOVEMBRE
TRIESTE RICORDA I SUOI CADUTI AUSTRO-UNGARICI IL 12 NOVEMBRE

TRIESTE RICORDA I SUOI CADUTI AUSTRO-UNGARICI IL 12 NOVEMBRE

Trieste ricorda i suoi Caduti austro-ungarici il 12 novembre Domenica 12 novembre, alle ore 11, al cimitero militare austro-ungarico di Prosek-Prosecco sul Carso Triestino si terrà la tradizionale commemorazione pubblica dei Caduti e combattenti austro-ungarici (esercito, marina, aviazione) di Trieste,…

Manifesti offensivi pseudo-indipendentisti
Manifesti offensivi pseudo-indipendentisti

Manifesti offensivi pseudo-indipendentisti

Manifesti offensivi pseudo-indipendentisti Il Movimento Trieste Libera deplora il fatto che gruppuscoli pseudo-indipendentisti dissidenti abbiano affisso nelle strade della città un vistoso manifesto con lo slogan discriminatorio «Né italiani né titini siamo solo triestini», che offende contemporaneamente la cultura e…