Trieste Libera

rigassificatore

Trieste Libera: il No Election Day per salvare il porto e il territorio di Trieste
Trieste Libera: il No Election Day per salvare il porto e il territorio di Trieste

Trieste Libera: il No Election Day per salvare il porto e il territorio di Trieste

Trieste‬ e il suo territorio stanno lentamente scomparendo, la politica italiana sta assaltando anche il ‎porto franco internazionale‬ del ‪‎Territorio Libero di Trieste‬, con la ‪‎sdemanializzazione‬ illegale in odor di mafia e con il progetto del pericoloso ‪rigassificatore‬ di Gas…

Rigassificatore: conferenze stampa il 16 giugno a Trieste ed il 23 giugno a Ljubljana
Rigassificatore: conferenze stampa il 16 giugno a Trieste ed il 23 giugno a Ljubljana

Rigassificatore: conferenze stampa il 16 giugno a Trieste ed il 23 giugno a Ljubljana

Il 30 maggio il Ministero dell’Ambiente italiano ha approvato la costruzione di un rigassificatore della multinazionale Gas Natural nel porto di Trieste, dove viene rifiutato dalla maggioranza della popolazione e dalla vicina Repubblica di Slovenia. L’11 giugno il Ministro italiano dello…

IL MOVIMENTO TRIESTE LIBERA HA PRESENTATO LE OPPOSIZIONI CONTRO IL RIGASSIFICATORE DI MONFALCONE (ZONA DEL LISERT)
IL MOVIMENTO TRIESTE LIBERA HA PRESENTATO LE OPPOSIZIONI  CONTRO IL RIGASSIFICATORE DI MONFALCONE (ZONA DEL LISERT)

IL MOVIMENTO TRIESTE LIBERA HA PRESENTATO LE OPPOSIZIONI CONTRO IL RIGASSIFICATORE DI MONFALCONE (ZONA DEL LISERT)

Venerdì 19 settembre il Movimento Trieste Libera, che sui rigassificatori come su tutte le altre questioni non spartisce chiacchiere da politicanti ma compie azioni serie giuridicamente fondate, ha presentato le proprie osservazioni di carattere ambientale e giuridico contro il cosiddetto…

RIGASSIFICATORE NEL PORTO DI TRIESTE: REVOCA DEL DECRETO DI COMPATIBILITA’ ANCORA SOSPESA
RIGASSIFICATORE NEL PORTO DI TRIESTE: REVOCA DEL DECRETO DI COMPATIBILITA’ ANCORA SOSPESA

RIGASSIFICATORE NEL PORTO DI TRIESTE: REVOCA DEL DECRETO DI COMPATIBILITA’ ANCORA SOSPESA

Tratto dal sito web di Greenaction Transnational: LINK SE L’ATTO NON VERRÀ FIRMATO DAL MINISTRO DELL’AMBIENTE ENTRO IL 19 MARZO 2014, LA SPAGNOLA GAS NATURAL POTREBBE OTTENERE IL VIA LIBERA AL PROGETTO DAL TAR LAZIO Il solito pasticcio all’italiana, oppure…