Movimento Trieste Libera

1954

EMERGENZA SENZA PREVENZIONE: DAL CORONAVIRUS AL RISCHIO NUCLEARE
EMERGENZA SENZA PREVENZIONE: DAL CORONAVIRUS AL RISCHIO NUCLEARE

EMERGENZA SENZA PREVENZIONE: DAL CORONAVIRUS AL RISCHIO NUCLEARE

Il volantino informativo sull’emergenza COVID-19 (anche in lingua italiana) inviato in Slovenia a tutti i cittadini per posta. Il documento, chiaro ed essenziale, è anche scaricabile dal sito del governo sloveno. Un ottimo esempio di informazione pubblica in materia sanitaria anche in…

I CONTROLLI SANITARI AI VALICHI DI CONFINE MARITTIMI E TERRESTRI DEL TERRITORIO LIBERO DI TRIESTE CON L’ITALIA
I CONTROLLI SANITARI AI VALICHI DI CONFINE MARITTIMI E TERRESTRI DEL TERRITORIO LIBERO DI TRIESTE CON L’ITALIA

I CONTROLLI SANITARI AI VALICHI DI CONFINE MARITTIMI E TERRESTRI DEL TERRITORIO LIBERO DI TRIESTE CON L’ITALIA

L’attuale emergenza sanitaria per la pandemia del COVID19 (Coronavirus) ha fatto emergere il problema della mancanza dei necessari controlli sanitari al confine tra l’attuale Territorio Libero di Trieste – Free Territory of Trieste e la Repubblica Italiana. La questione è…

LA CAUSA CHE DIFENDE IL PORTO FRANCO INTERNAZIONALE DI TRIESTE E I CITTADINI DEL FREE TERRITORY OF TRIESTE
LA CAUSA CHE DIFENDE IL PORTO FRANCO INTERNAZIONALE DI TRIESTE E I CITTADINI DEL FREE TERRITORY OF TRIESTE

LA CAUSA CHE DIFENDE IL PORTO FRANCO INTERNAZIONALE DI TRIESTE E I CITTADINI DEL FREE TERRITORY OF TRIESTE

È una causa fondamentale quella avviata dall’I.P.R. F.T.T. il 6 dicembre del 2019 al Tribunale di Trieste, del Territorio Libero di Trieste. È la causa per l’accertamento delle leggi vigenti che istituiscono il Porto Franco Internazionale di Trieste (art. 34…

Porto Franco internazionale di Trieste: Governo italiano ed Autorità Portuale citati a giudizio per violazioni di legge e accordi con la Cina
Porto Franco internazionale di Trieste: Governo italiano ed Autorità Portuale citati a giudizio per violazioni di legge e accordi con la Cina

Porto Franco internazionale di Trieste: Governo italiano ed Autorità Portuale citati a giudizio per violazioni di legge e accordi con la Cina

La International Provisional Representative of the Free Territory of Trieste ha citato in giudizio il Governo italiano, alcuni suoi ministeri ed altri suoi organi, inclusi l’Autorità Portuale ed il Comune di Trieste, per violazioni dello status giuridico e fiscale del Free Territory e del suo Porto Franco internazionale.

TIMAVO 27 MAGGIO 1917: LA FALLIMENTARE IMPRESA DEL MAGGIORE RANDACCIO E LA FALSA EPOPEA DI GABRIELE D’ANNUNZIO
TIMAVO 27 MAGGIO 1917: LA FALLIMENTARE IMPRESA DEL MAGGIORE RANDACCIO E LA FALSA EPOPEA DI GABRIELE D’ANNUNZIO

TIMAVO 27 MAGGIO 1917: LA FALLIMENTARE IMPRESA DEL MAGGIORE RANDACCIO E LA FALSA EPOPEA DI GABRIELE D’ANNUNZIO

La statua di Gabriele D’Annunzio messa dal Comune di Trieste in Piazza della Borsa. Il poeta-soldato esaltato dall’Italia nazionalista è uno dei precursori del fascismo e delle persecuzioni razziali che si abbatterono su Trieste. La provocatoria celebrazione di inaugurazione della…

Telequattro intervista Roberto Giurastante sul 15 settembre, l’Independence Day di Trieste
Telequattro intervista Roberto Giurastante sul 15 settembre, l’Independence Day di Trieste

Telequattro intervista Roberto Giurastante sul 15 settembre, l’Independence Day di Trieste

Martedì 17 settembre 2019 – l’emittente locale Telequattro ha intervistato Roberto Giurastante, Presidente del Movimento Trieste Libera: il 15 settembre si sono svolti infatti i festeggiamenti per l’entrata in vigore del Trattato di Pace con l’Italia del 1947 che ha…

15 settembre 2019: Trieste Libera celebra i 72 anni del Territorio Libero di Trieste
15 settembre 2019: Trieste Libera celebra i 72 anni del Territorio Libero di Trieste

15 settembre 2019: Trieste Libera celebra i 72 anni del Territorio Libero di Trieste

15 settembre 2019 – Il Movimento Trieste Libera ha celebrato la 72° giornata dell’indipendenza del Free Territory of Trieste con l’alza bandiera al cippo dei tre confini (Free Territory, Italia, Slovenia) presso il monte Hermada ed aprendo la propria sede…