Trieste Libera

Trieste Libera: conferenza stampa sui primi 4 anni di lavoro e risultati

Trieste Libera

18 dicembre 2015. – Trieste Libera News ha registrato la conferenza stampa con cui il Movimento Trieste Libera ha ripercorso l’avvio della sua battaglia giuridico-politica, i suoi perfezionamenti ed i suoi risultati recenti.

***

Nel dicembre 2011 Roberto Giurastante, fondatore e poi presidente del Movimento Trieste Libera ha presentato in tribunale la prima eccezione sulla giurisdizione. Con quest’azione  la questione del Territorio Libero è stata riaperta.

Negli anni seguenti le azioni per il riconoscimento dei diritti del Free Territory of Trieste e del suo Porto Franco internazionale si è estesa anche a livello internazionale.

2012: Trieste Libera porta sempre più triestini a manifestare per il Porto Franco internazionale di Trieste. In particolare, a difesa del Porto Franco Nord e contro il progetto di rigassificatore di Gas Natural.

2013: le richieste del Movimento sono consolidate in una prima messa in mora al Governo italiano. Il documento consolida anche la posizione di Trieste Libera sulla ex zona b.

2014: Trieste diffida Roma da Vienna per la riattivazione del Porto Franco internazionale.

Attualmente [2015] Trieste Libera porta avanti la sua battaglia legale con iniziative presso le Nazioni Unite e con una petizione al Parlamento Europeo. Quest’ultima iniziativa è sostenuta da organizzazioni dell’Austria e della Repubblica Ceca.

Quest’anno è stata fondata la a Bewegung Freies Triest – Österreich ovvero l’organizzazione gemella di Trieste Libera con sede in Austria.

Trieste Libera ha infine promosso la fondazione della I.P.R. F.T.T. ovvero la rappresentanza internazionale provvisoria del Free Territory of Trieste. Questo passo permetterà di portare avanti nuove azioni a difesa dei diritti dei cittadini, dei residenti e delle imprese.

L’elenco aggiornato delle azioni e dei documenti di Trieste Libera è pubblicato QUI.

I video della conferenza stampa:

Parte 1: LINK

Parte 2: LINK

Per rimanere sempre aggiornati sulle azioni di Trieste Libera, consigliamo di seguire il Movimento sui social.

Trieste Libera News è su Youtube. Per ricevere i prossimi video, consigliamo di iscriversi al suo canale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.