Trieste Libera

C’è ancora un’anima triestina

Aggiornamento: nel dicembre 2013 le prime 16.000 firme sono state inviate agli uffici alle Nazioni Unite dal Movimento Trieste Libera.

Un gazebo di Trieste Libera.

C’è ancora un’anima triestina che vuole davvero un futuro migliore nel rispetto della legalità. Quest’anima è costituita da tutti coloro che, nonostante gli impegni di lavoro e le condizioni meteo non certo favorevoli, sono passati al gazebo di Largo Barriera Vecchia per apporre la loro firma alla petizione popolare promossa dal Movimento Trieste Libera.

Sapete quanti sono stati?

Ben 860 cittadini in sole 10 ore!

Passate parola, perché abbiamo appena incominciato…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.