Trieste Libera

Meglio essere governati dall’ONU che dalla Mafia! – Roberto Giurastante

NOTA: il video qui riprodotto è del 2013, da allora il lavoro e lo studio sullo status di Trieste sono stati raffinati e approfonditi. Per restare aggiornati consigliamo di seguire i nostri media ufficiali.

Trieste, 31 maggio 2013: durante la “Festa della Lega” è stato organizzato un dibattito fra il Movimento Trieste Libera (rappresentato dal portavoce, Roberto Giurastante) e rappresentanti di PD (Faraguna) PDL (Rovis) nonché della stessa Lega (Roberti). Il confronto è stato moderato da Silvia Stern, giornalista di RadioCapodistria.

Nessuno dei politici italiani ha potuto replicare davanti ai documenti e alle leggi citate da Roberto Giurastante.

Meraviglia (ma neanche tanto) che la Lega Nord, partito che a parole sostiene l’autodeterminazione dei popoli, non solo scoraggi le azioni del Movimento Trieste Libera, ma le definisce quasi impossibili, affermando che le “tesi” di Trieste Libera (che in realtà sono esattamente la lettera di leggi internazionali e italiane vigenti) siano “una presa in giro”.

A questo punto la domanda sorge spontanea: se delle azioni legali per il rispetto di Trattati internazionali sono una presa in giro allora la Padania cos’era? Durante la serata un rappresentante del Carroccio, Paolo Polidori, ha restituito la propria tessera. Vince il dibattito Trieste Libera.

Ecco il video del dibattito, girato da Trieste Libera News: LINK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.