Trieste Libera

Petizione al Parlamento Europeo per la cittadinanza del Territorio Libero

AGGIORNAMENTO: la raccolta firme si è conclusa nel gennaio 2013, oltre 3.681 triestini l’hanno sostenuta.

Petizione al Parlamento Europeo ai sensi dell’ articolo 227 del Trattato dell’Unione Europea sulla violazione del diritto di cittadinanza per i cittadini del Territorio Libero di Trieste.

[Trieste, 15 maggio 2012]: Il Movimento Trieste Libera comunica ai Triestini che da mercoledì 16 maggio avrà inizio la raccolta di firme per la petizione al Parlamento Europeo ai sensi dell’ articolo 227 del Trattato dell’Unione Europea sulla violazione del diritto di cittadinanza per i cittadini del Territorio Libero di Trieste.

Chi intende sottoscrivere tale petizione potrà farlo presso la nostra sede […] dal lunedì al venerdì dalle 16.30 alle 19.30.

Movimento Trieste Libera

Allegato VI, Statuto Permanente del Territorio Libero di Trieste:
Articolo 6. Cittadinanza:

1. I cittadini italiani che, alla data del 10 giugno 1940, erano domiciliati entro i confini del Territorio Libero ed i loro figli nati dopo detta data, diverranno cittadini originari del Territorio ed avranno pieno godimento dei diritti civili e politici. Diventando cittadini del Territorio Libero, essi perderanno la cittadinanza italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.