Movimento Trieste Libera

12 e 15 settembre: Trieste Libera celebra il 74° anniversario dell’indipendenza del Territorio Libero di Trieste

Aggiornamento: per motivi logistici, lo svolgimento del presidio di domenica 12 settembre sul confine San Giovanni di Duino – Štivan è stato concentrato al mattino, dalle ore 10 alle 13.30. La cerimonia di alzabandiera si terrà alle 11.30.

Il 15 settembre 2021 ricorre il 74° anniversario della costituzione del Territorio Libero di Trieste con l’entrata in vigore del Trattato di Pace tra le Potenze alleate e associate e l’Italia del 10 febbraio 1947, che è anche legge vigente e prevalente dell’ordinamento giuridico italiano.

Quest’anno l’emergenza Covid-19 non consente di celebrare la ricorrenza con un ricevimento nella sede del Movimento Trieste Libera di piazza della Borsa 7.

Per questo motivo, Trieste Libera celebrerà l’anniversario con due iniziative: 

domenica 12 settembre: un presidio con alzabandiera che si terrà a San Giovanni di Duino – Štivan, sulla piazzola di confine con l’Italia (di fronte alla Cartiera Burgo, vedi mappa in fondo all’articolo) dalle ore 10 alle ore 13.30, al quale tutti possono partecipare nel rispetto delle norme anti-contagio;

mercoledì 15 settembre: Trieste Libera pubblicherà, con aggiornamenti sulla battaglia legale per i pieni diritti dei nostri cittadini e delle nostre imprese, lo storico Proclama trilingue n. 1 del 15 settembre 1947 con il quale il Governo Militare Alleato Britannico-Statunitense del Territorio Libero di Trieste ha dichiarato Trieste costituita da quella data quale nuovo Stato sovrano europeo dotato di Porto Franco internazionale.

Ufficio Stampa del Movimento Trieste Libera

Come raggiungere il presidio del 12 settembre:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.