Trieste Libera

Imbrogli sulla cittadinanza del TLT

In vista delle elezioni alcuni personaggi stanno proponendo autocertificazioni balorde della cittadinanza del TLT, ed altri la “concedono” a pagamento.

Il Movimento Trieste Libera denuncia questi imbrogli e precisa che la cittadinanza del TLT è già riconosciuta per legge vigente a chi ha i requisiti stabiliti dall’art. 6.1 dell’Allegato VI del Trattato di Pace con l’Italia.

Per conoscere seriamente i nostri diritti rimanete aggiornati sui media di Trieste Libera: LINK

Articolo 6. Cittadinanza 1. I cittadini italiani che, alla data del 10 giugno 1940, erano domiciliati entro i confini del Territorio Libero ed i loro figli nati dopo detta data, diverranno cittadini originari del Territorio ed avranno pieno godimento dei diritti civili e politici. Diventando cittadini del Territorio Libero, essi perderanno la cittadinanza italiana.

Art. 6.1 dell’allegato VI del Trattato di Pace con l’Italia relativo alla cittadinanza del Territorio Libero di Trieste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.