Trieste Libera

15 settembre: Trieste Libera in piazza della Borsa

15 settembre 2019: Trieste Libera in piazza della Borsa
Mostra storica sul buon governo britannico-statunitense del Territorio Libero di Trieste

Domenica 15 settembre 2019, dalle ore 9 alle 20, il Movimento Trieste Libera organizza come ogni anno nella sede di piazza della Borsa un rinfresco ed una mostra di immagini e documenti per celebrare l’anniversario dell’entrata in vigore del Trattato di Pace del 1947 che ha costituito l’attuale Free Territory of Trieste.

L’anno scorso la mostra è stata dedicata, sotto il titolo Trieste thanks America al 70° anniversario del Piano Marshall con il quale gli USA hanno finanziato direttamente dal 1948 al 1952 la rinascita di Trieste e del suo Porto Franco internazionale.

Quest’anno la mostra, in collaborazione con la I.P.R. F.T.T., riguarderà sotto il titolo “The good British-US Government of the Free Territory of Trieste Il buon governo britannico-statunitense del Free Territory of Trieste” nelle sue due forme: il governo d’occupazione dal 1945 al 1947 ed il Governo provvisorio di Stato per conto delle Nazioni Unite dal 1947 al 1954.

I Governi statunitense e britannico hanno mantenuto l’amministrazione primaria dell’attuale Free Territory of Trieste dopo averne sub-affidate nel 1954 l’amministrazione civile provvisoria al Governo italiano, e la difesa alla NATO. La questione dell’ex “Zona B” è stata invece chiusa dalle Nazioni Unite nel 1992 con le risoluzioni che hanno riconosciuto la Slovenia e la Croazia indipendenti.

Con l’avvicinarsi della data della celebrazione in piazza della Borsa alcuni piccoli gruppi di disturbo pseudo-indipendentisti hanno diffuso la falsa notizia che l’evento sia invece organizzato da loro con il consenso di Trieste Libera.

Il Presidente di Trieste Libera, Roberto Giurastante ha già precisato a Telequattro (LINK) che si tratta di una notizia falsa diffusa da profittatori politici che cercano voti nel sistema elettorale italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.