Movimento Trieste Libera

Trieste: 18 immagini dalla mostra fotografica sui sommergibili dell’Austria-Ungheria

Nel mese di giugno 2019 il circolo di Trieste Libera ha ospitato nella sede in piazza della Borsa 7 una mostra fotografica di Civiltà Mitteleuropea intitolata “1914-18: Trieste e i sommergibili dell’Austria-Ungheria”, con oltre 70 immagini d’epoca, a cura di Alessandro Mlach. Una selezione di 18 foto d’epoca particolarmente significative è pubblicata da Il Corriere di Trieste a questo LINK.

La rivisitazione storica delle forze armate plurinazionali dell’Austria-Ungheria ha riguardato sinora gli eserciti di terra più che la Marina Militare, trascurando in particolare il settore dei sommergibili, che nella guerra mondiale 1914-18 vennero utilizzati per la prima volta spezzando l’egemonia tradizionale assoluta delle flotte di superficie.

I sommergibili austro-ungarici avevano base a Trieste, Pola, Fiume e Cattaro, operavano nell’Adriatico e nel Mediterraneo, con valorosi equipaggi plurinazionali formati anche da marinai ed ufficiali triestini, come i comandanti Egon Lerch e Gustav Klasing. La mostra, a cura di Alessandro Mlach, propone oltre 60 fotografie ed altri materiali illustrativi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni: