Trieste Libera

IO NON VOTO PER L’ITALIA

IO NON VOTO PER L’ITALIA: IO SONO UN CITTADINO DEL TERRITORIO LIBERO DI TRIESTE

Dichiarazione presentata al seggio da Roberto Giurastante nell'ambito della campagna di Trieste Libera "No Election Day". Il modulo spiega perché le elezioni europee non possono essere svolte nell'attuale Territorio Libero di Trieste.

“Ogni svolgimento imposto da Autorità italiane o Comunitarie di elezioni europee, nazionali, regionali ed amministrative della Repubblica italiana del Territorio Libero di Trieste in violazione del diritto internazionale è contemporaneamente violazione radicale dell’ordinamento italiano”.

L’opposizione alle elezioni italiane nell’attuale Territorio Libero di Trieste ha basi giuridiche solidissime. A partire dall’art. 21 del Trattato di Pace di Parigi, che ha sancito la cessazione della sovranità italiana su Trieste dalla sua entrata in vigore, avvenuta il 15 settembre 1947.

Dal 1947 al 1954, l’attuale Territorio Libero è stato amministrato dal suo primo Governo di Stato: l’Allied Military Government – Free Territory of Trieste / AMG FTT.

Il Governo provvisorio Britannico-Statunitense ha emesso anche precise norme in materia elettorale. Dal canto suo, la Repubblica italiana ha adeguato i propri collegi elettorali ai nuovi confini.

A Trieste si devono eleggere rappresentanti di Trieste, non di altri Stati.

Il Memorandum d’intesa di Londra del 5 ottobre 1954 ha riconfermato la sovranità e le leggi del Territorio Libero e ne ha sub-affidata l’amministrazione civile provvisoria al Governo italiano (non allo Stato italiano). Amministrazione non vuol dire sovranità.

Il Governo italiano ed i suoi rappresentanti locali non hanno il diritto d’indire elezioni italiane a Trieste. Come non hanno il diritto di simulare la sovranità italiana sul Territorio Libero.

Nemmeno l’adesione dell’Italia all’Unione Europea non riguarda Trieste. Il Territorio Libero non vi è mai stato ufficialmente associato. Infine, secondo il Trattato di Pace, (Allegato VI, art. 24.4):

4. L’unione economica o vincoli di carattere esclusivo con qualsiasi Stato sono incompatibili con lo Statuto del Territorio Libero.

La stessa UE ha peraltro confermato in risposta ad una mia petizione che:

…lo status giuridico di Trieste non rientra nel campo di applicazione del diritto dell’Unione.

Tratto dal blog di Roberto Giurastante “Tracce di Legalità”

Egregio signor Giurastante,  mi riferisco alla Sua lettera dell’11 giugno 2012, indirizzata alla Vicepresidente Reding, nella quale Lei lamenta presunte violazioni dei diritti fondamentali dei cittadini residenti nella zona di Trieste da parte delle autorità giudiziarie italiane.  A norma dei trattati su cui si fonda l'Unione europea, la Commissione europea non dispone di competenze generali che le permettano di intervenire presso gli Stati membri, se non nei casi afferenti al diritto dell'Unione europea.   In particolare, la Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea non si applica a ciascuna situazione di presunta violazione dei diritti fondamentali. Ai sensi dell'articolo 51. paragrafo 1, le disposizioni della Carta si applicano agli Stati membri esclusivamente nell’attuazione del diritto dell’Unione. Per maggiori informazioni relative alla Carta e alle circostanze in cui si applica, La invito a consiliare la sezione relativa ai diritti fondamentali del sito web della direzione generale Giustizia della Commissione europea.  Sulla base delle informazioni fornite nella Sua lettera non risulta che la situazione a cui Lei fa riferimento sia legata all'attuazione della normativa dell'Unione europea In particolare, lo status giuridico di Trieste non rientra nel campo di applicazione del diritto dell’Unione.  Sono dunque spiacente di informarLa che la Commissione non ha titolo per intervenire su tale questione.   Distinti saluti.   Emmanuel Crabit

Lettera del 2012 relativa allo status di Trieste secondo la UE: lo status giuridico di Trieste non rientra nel campo di applicazione del diritto dell’Unione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.