Movimento Trieste Libera

Trieste Libera si tutela da nuovi tentativi di truffa

Le attività d’informazione in rete del Movimento Trieste Libera e del suo giornale Trieste Libera News sono state aggredite da tre truffatori locali (uno pregiudicato) che hanno prodotto atti falsi per tentare rubargli il nome e marchio registrato “Trieste Libera” portando ad una sospensione delle due pagine Facebook.

Il Movimento Trieste Libera sta ora provvedendo a tutte le conseguenti azioni penali e civili nei confronti dei tre truffatori, e nel frattempo affiderà la condivisione delle sue informazioni su Facebook a questa pagina provvisoria di supporto: LINK

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni