Movimento Trieste Libera

Aperta a Vienna e Graz la prima sezione austriaca di Trieste Libera

trieste-austria

Il Movimento Trieste Libera ha presentato sabato (24.1) in conferenza stampa a Trieste, nella sede di piazza della Borsa 7, la neocostituita sezione austriaca dell’organizzazione, con sedi a Graz e Vienna e simbolo formato dalle bandiere triestina ed austriaca incrociate (vedi foto).

La nuova organizzazione di Trieste Libera è stata costituita come Bewegung Freies Triest – Österreich, è presieduta da Gianni Kriscak e sta ricevendo richieste di adesione anche da esperti di economia e di portualità, giornalisti e politici.

La Bewegung Freies Triest è nata dalle collaborazioni con le quali Trieste Libera il 9 settembre scorso ha presentato a Vienna per la stampa austriaca ed internazionale il proprio documento politico e giuridico principale documento politico e giuridico principale sul Porto Franco internazionale di Trieste.

Oltre a mezzo millennio di storia condivisa (1382-1918) l’Austria ha a Trieste particolari diritti ed interessi all’uso del Porto Franco internazionale ed il diritto di tenervi anche il registro navale della flotta commerciale austriaca.

[F.W]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.