Movimento Trieste Libera

Lunedì 28 luglio alle 11.30 commemorati a Trieste i soldati e marinai austro-ungarici del Litorale, nel pomeriggio mostra storica

1914_partenza_rgt_97_trieste_1

Lunedì 28 luglio mattina, alle 11.30, al binario 9 della Stazione Centrale di Trieste verrà posta una stele a ricordo dei soldati fedeli del Litorale Austriaco che da lì incominciarono a partire nella drammatica estate del 1914 per i campi di battaglia dai quali moltissimi non fecero ritorno dopo aver patito con coraggio o rassegnazione i tormenti di quella guerra che spezzò con le loro vite le speranze di un’Europa fiorente che si avviava ad un futuro migliore, precipitandola nel baratro inimmaginato delle ideologie totalitarie, dei nazionalismi razzisti  e di una seconda guerra mondiale ancor vasta ed atroce.

Il 99% dei Triestini e delle altre popolazioni del Litorale combatté a difesa dell’Austria-Ungheria, cioè di un mondo migliore che insegnava e praticava come nessun altro in Europa la legalità, la correttezza, l’umanesimo e convivenza feconda fra popoli, lingue, culture e fedi.

Non è quindi non soltanto ingiusto, ma eticamente vergognoso, che la memoria di loro sia ancora cancellata o discriminata per esaltare i pochissimi che in quella guerra andarono invece a combattere per i miti tragici e criminali del nazionalismo.

Questa stele è stata voluta da parenti dei Caduti, associazioni e gruppi diversi che hanno raccolto i fondi necessari, per ricordare in particolare quanti non tornarono dalla Galizia, dai campi siberiani o dalle difficoltà estreme di un lungo e difficile ritorno a casa, ma anche chi non tornò dagli altri campi di battaglia sino al Piave, ai Carpazi ed alle Alpi, o perse la vita sui mari combattendo nell’imperial regia Marina da guerra.

Saranno presenti il Quintetto d’Ottoni della Banda San Paolino di Aquileia nell’uniforme del 97° reggimento, ed altri gruppi con divise storiche.

Seguirà alle 17.30, al Museo Postale e Telegrafico della Mitteleuropa di Trieste, nel palazzo della Posta centrale, l’inaugurazione di una mostra storica sullo scoppio del conflitto e su eventi, luoghi ed episodi dei fronti carpatico-galiziano e balcanico.

1914_partenza_rgt_97_trieste_2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.