Movimento Trieste Libera

I cittadini dal Commissario del Governo perché adempia ai suoi doveri

Il Commissario del Governo italiano al quale è affidata la gestione dell’amministrazione civile provvisoria dell’attuale Free Territory of Trieste ha simulato la sovranità dello Stato italiano su Trieste per rifiutarsi (LINK) di adempiere alle migliaia di richieste di cittadini che gli chiedono tramite il Movimento Trieste Libera di impedire le riscossione di tasse italiane non dovute nel Free Territory. La I.P.R. F.T.T. ha dimostrato con una recente expertise (LINK) che la presunta sovranità italiana su Trieste e soltanto una simulazione organizzata con interpretazioni e sentenze amministrative che falsificano i contenuti dei trattati specifici e le norme del diritto internazionale  e dello stesso diritto italiano. Su questa base i cittadini chiedono ora tramite Trieste Libera al Commissario di adempiere ai suoi obblighi giuridici nelle pertinenti materie fiscali ed amministrative. I moduli da presentare sono disponibili nella sede di piazza della Borsa 7 nel consueto orario, pubblicato su questa pagina.

E mail: click

Telefono: (+39) 040 2470772

Video della presentazione dei primi atti, il 15 settembre 2016: LINK

Le prossime date saranno pubblicate settimanalmente sulla home page del nostro sito internet: https://triestelibera.one

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.