Movimento Trieste Libera

Trieste Libera: perché il sindaco non può fare parcheggi sul terrapieno di Barcola

Il Presidente di Trieste Libera, Roberto Giurastante, spiega perché il Sindaco Dipiazza non può trasformare il terrapieno di Barcola in parcheggio per i bagnanti: l’area appartiene per legge al Porto Franco internazionale del Free Territory of Trieste, ed è inquinata da sostanze tossiche scaricate dallo stesso Comune. Il video: LINK

Approfondimenti:

Sulla difesa del Porto Franco Nord: LINK

Sulla discarica/terrapieno di Barcola: LINK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni