Movimento Trieste Libera

Comunicazione della causa fiscale 1757/17 all’Agenzia delle Entrate di Trieste (13 ottobre)

Venerdì 13 ottobre 2017 dalle ore 10.30 alle 12 circa, il Movimento Trieste Libera accompagnerà alla Direzione Provinciale di Trieste dell’Agenzia delle Entrate (via Stock) il terzo gruppo di intervenienti a titolo personale o come imprese nella causa civile di n. 1757/17 azionata dalla I.P.R. F.T.T. contro il Governo italiano, il suo Ministero dell’Economia e delle Finanze, le sue agenzie fiscali (Entrate, Demanio, Dogane e Monopoli) e l’INPS per l’accertamento del titolo a riscuotere nell’attuale Free Territory of Trieste e nel suo Porto Franco internazionale le enormi imposte e tasse dello Stato italiano invece che quelle del Free Territory affidato all’amministrazione provvisoria del Governo italiano dai Governi statunitense e britannico per conto delle Nazioni Unite.

Gli intervenienti depositeranno a protocollo dell’ente un modulo predisposto con il quale notificano sin d’ora all’Agenzia delle Entrate, per tutti gli effetti e le conseguenze di legge, di avere depositato il proprio atto di intervento nella causa di accertamento, la cui prima udienza è stabilita per il 27 novembre prossimo avanti il Tribunale di Trieste.

In questo modo possono già far valere nelle proprie vertenze fiscali la pendenza della Causa sul titolo a riscuotere.

L’evento su Facebook: LINK

Intervista a Roberto Giurastante, Presidente di Trieste Libera, durante la precedente presentazione atti in settembre: LINK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni