Movimento Trieste Libera

Manifesti offensivi pseudo-indipendentisti

Manifesti offensivi pseudo-indipendentisti

Il Movimento Trieste Libera deplora il fatto che gruppuscoli pseudo-indipendentisti dissidenti abbiano affisso nelle strade della città un vistoso manifesto con lo slogan discriminatorio «Né italiani né titini siamo solo triestini», che offende contemporaneamente la cultura e la storia di Trieste e la Resistenza europea.

Si tratta di gruppuscoli che hanno soltanto scopi elettorali, danneggiano l’immagine di Trieste con i loro comportamenti incivili, diffondono informazioni false, propongono rivendicazioni assurde sull’ex “Zona B”, e non hanno nulla a che fare con la battaglia legale e politico-diplomatica seria per la piena applicazione dei diritti dell’attuale Territorio Libero di Trieste.

Ufficio Stampa del Movimento Trieste Libera

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni