Movimento Trieste Libera

PRESIDIO AL CONFINE DI STATO DEL TERRITORIO LIBERO DI TRIESTE

PRESIDIO AL CONFINE DI STATO DEL TERRITORIO LIBERO DI TRIESTE

858f02af23-foto-attuali-cover1

Domenica 12 febbraio 2017 dalle 10 alle 19

San Giovanni di Duino – Štivan                                        Medeazza – Medja vas

Domenica 12 febbraio Trieste Libera festeggia con una manifestazione sul confine di Stato fra TLT e Repubblica Italiana il settantesimo anniversario del Trattato di Pace che ha costituito il Free Territory of Trieste – Territorio Libero di Trieste – Svobodno tržaško ozemlje ed il suo Porto Franco internazionale.

Il confine con l’Italia è stato regolarmente segnalato dal primo governo provvisorio di Stato del TLT, quello britannico-statunitense che ha poi incaricato dell’amministrazione il governo italiano, il quale ha invece “dimenticato” di mantenere i cartelli di confine, sperando che se ne dimentichino anche i triestini.

Durante la manifestazione, Trieste Libera esporrà quindi i facsimile dei nuovi cartelli di confine, perché sia chiarito che l’attuale TLT è e rimane uno Stato sovrano dal 1947.

Come raggiungere i due presìdi:

S. Giovanni di Duino – Štivan: statale 14 (bivio cartiera)

Medeazza – Medja vas: regionale 55 per Gorizia (curva)

12-2-2017

Volantino (ITA): LINK

Volantino (SLO): LINK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Condivisioni