Movimento Trieste Libera
Radio Trieste Libera: La Voce di Trieste, puntata 13 maggio 2017

Radio Trieste Libera: La Voce di Trieste, puntata 13 maggio 2017

La Voce di Trieste spiega come e perché abbiamo una stampa da schifo e una classe politica da schifo: politici che ignorano la miseria e la disperazione crescente dei cittadini, spendono somme enormi di denaro pubblico in una distribuzione evidente di grassi appalti inutili, tagliando o lesinando i sussidi sociali, ed assieme alla stampa tentano di sviare l’attenzione con iniziative da paese dei balocchi pinocchiesco, discussioni sul nulla e peggio ancora con l’abuso mediatico cinico, violento e sostanzialmente criminale di vicende delittuose che coinvolgono minorenni, oltre che con aizzanti più o meno aperti al razzismo. La verità sulle assoluzioni di alcuni magistrati, investigatori e giornalisti per fughe di notizie delle indagini a Trieste: non sono stati assolti perché innocenti ma perché sono scomparse le intercettazioni che servivano da prova e su questo sono necessarie perciò indagini severissime.

Radio Trieste Libera: La Voce di Trieste, puntata 4 maggio 2017

Radio Trieste Libera: La Voce di Trieste, puntata 4 maggio 2017

lo scandalo del ritardo enorme nel pagamento dei sussidi di sostegno al reddito a migliaia di cittadini e famiglie in difficoltà, nell’indifferenza dei politici e delle istituzioni: la sollecitazione urgente notificata da Trieste Libera al Commissario del Governo e Prefetto, al Questore e al Procuratore della Repubblica. Ombre consistenti sugli appalti che riguardano l’ex caserma della polizia stradale a Roiano, a costi pubblici enormi, non necessari e scandalosi quando mancano i soldi per l’assistenza sociale. Commento al tentato divieto delle bandiere partigiane al Primo Maggio, che prova i livelli di ignoranza storica e di fanatismo nazionalista di una classe politica locale già inutile ed inetta. Commento al successo fallimentare di Renzi, Serracchiani e del loro PD nelle cosiddette elezioni #primarie: hanno perso il 40% dei sostenitori, e un terzo del del 60% che è andato a votare, ci è andato per votargli contro. Complimenti!

Conferenza stampa: come modificare subito da Trieste la legge italiana che crea abusi nelle “amministrazioni di sostegno”

Conferenza stampa: come modificare subito da Trieste la legge italiana che crea abusi nelle “amministrazioni di sostegno”

Conferenza stampa martedì 16 maggio alle ore 11.30   Come modificare subito da Trieste la legge italiana che crea abusi nelle “amministrazioni di sostegno” La proposta tecnica dello psichiatra dott. Andrea Michelazzi   Il testo della legge italiana n. 6/2004 sull’Amministratore…